head

  • BaSi
    Un buon lavoro di squadra è la chiave per ottenere i risultati migliori
  • BaSi
    L’efficace comunicazione fa raggiungere gli obiettivi desiderati
  • BaSi
    Il problem solving creativo fa superare gli ostacoli in modo funzionale
  • BaSi
    Sviluppare le competenze genera vantaggio competitivo
  • BaSi
    Potenziare la flessibilità permette di gestire con efficacia l’incertezza
  • BaSi
    La consapevolezza di sé è il primo passo per intraprendere qualunque cambiamento
  • BaSi
    Se accendi una lanterna per un altro, anche la tua strada ne sarà illuminata

CONSULENZA PER LA PERSONA

Aree di intervento:

TRAINING SULL’AUTOSTIMA
Ci sono dei momenti nella nostra vita in cui ci risulta particolarmente difficile affrontare un colloquio di lavoro, sostenere una discussione con un collega, con il partner, un amico, in particolare quando ci troviamo di fronte al disaccordo.

Ci sono momenti e situazioni in cui pensiamo di non poter “chiedere” alla vita, quando in realtà abbiamo ben chiari quali siano i nostri desideri ed obiettivi. Ci sono momenti in cui difendere le nostre idee, spazi e bisogni ci sembra inopportuno, perché noi per primi ci sentiamo inadeguati.
La valutazione di noi stessi determina il modo che abbiamo di relazionarci con il mondo: temiamo il giudizio degli altri, evitiamo di esporci, ci sentiamo, in alcuni casi arrivando ad esserlo davvero, impacciati. Questo spesso accade quando tendiamo a sottostimare il nostro valore e le nostre capacità, finendo a volte per convincerci che in fondo non valiamo abbastanza o abbiamo meno competenze degli altri. Di conseguenza tendiamo ad evitare molte situazioni, ci sentiamo spesso frustrati, pensiamo di non poter raggiungere gli obiettivi che avremmo voluto.
Il Training sull’autostima permette di confrontarsi con il proprio modo di valutare se stessi, per metterlo in discussione e per imparare una modalità alternativa, più sana e obiettiva, di considerare le proprie capacità e potenzialità, attraverso diverse fasi che si possono svolgere individualmente o in gruppo:

  • INDIVIDUAZIONE DELLE RADICI DEI MODI DI PENSARE RESPONSABILI DELLA SVALUTAZIONE
  • FAMILIARIZZAZIONE CON TECNICHE (DI DERIVAZIONE ANALITICO TRANSAZIONALE O EMDR E TECNICHE COGNITIVO COMPORTAMENTALI) MIRATE AL CAMBIAMENTO DEI PROCESSI DI AUTOSVALUTAZIONE
  • COACHING SPECIFICO E MIRATO PER CONSOLIDARE L’APPRENDIMENTO ATTRAVERSO L’ESPERIENZA

TRAINING SULL’ASSERTIVITÀ
A volte ci può capitare che, sebbene ci sia molto chiaro cosa dire o cosa fare, qualcosa dentro di noi ci impedisce di farlo. Spesso, tutto questo ha a che fare con la presenza degli altri, il cui giudizio ci condiziona al punto che spesso sperimentiamo dei veri e propri blocchi.

Essere assertivi significa avere la capacità di ottenere  quello che desideriamo, da una comunicazione o da una trattativa, nel rispetto di noi stessi e degli altri.
Il training assertivo permette di potenziare quelle competenze che pensiamo di non avere, o che sappiamo nascoste dentro di noi ma che non riusciamo ad utilizzare a pieno. Il training si può svolgere sia individualmente che in gruppo e prevede: 

  • INDIVIDUAZIONE DELLE CREDENZE DISFUNZIONALI CHE ORIGINANO I NOSTRI BLOCCHI. 
  • TECNICHE DI INTERVENTO PSICOLOGICO (DI DERIVAZIONE ANALITICO-TRANSAZIONALE E COGNITIVO-COMPORTAMENTALE) PER UNA REALE MODIFICAZIONE DEGLI SCHEMI DI PENSIERO RESPONSABILI DI QUESTI BLOCCHI
  • COACHING SPECIFICO E MIRATO PER CONSOLIDARE L’APPRENDIMENTO ATTRAVERSO L’ESPERIENZA

CRESCITA PERSONALE
Indipendentemente da quale sia la motivazione di fondo, a volte guardiamo alla nostra vita in modo critico e introspettivo. Spesso cerchiamo le ragioni per cui in modo ricorrente ci imbattiamo esattamente in quelle situazioni che non vorremmo vivere.

Altre volte ci sentiamo imprigionati in circoli viziosi che in parte avremmo voglia di rompere ma in parte non riusciamo nemmeno ad individuare, eppure viviamo come una sensazione di “conti che non tornano”. Ci capita cioè di intravedere un miglioramento della qualità della nostra vita, lì, a portata di mano, ma non riusciamo a raggiungerlo.
Il più delle volte quello di cui abbiamo bisogno in questi casi è aumentare la consapevolezza di noi stessi, per conoscere i circoli viziosi, capire come ci siamo trovati a percorrerli e di conseguenza avere un quadro più chiaro di noi stessi su cui prendere delle decisioni che siano maggiormente in linea con la nostra natura e con il taglio che desideriamo dare alla nostra esistenza.
Il dialogo maieutico in questo contesto si rivela essere uno strumento utile ed efficace. È come esplorare un territorio che conosciamo solo in parte: avere accanto a noi una guida professionista con mappe e competenze sulla zona ci rende più chiara la meta e più agevole il percorso che ci serve per raggiungerla.

TRAINING SULLA COMUNICAZIONE EFFICACE
Quando, a causa della complessità delle regole che governano la comunicazione tra gli esseri umani, non riusciamo ad esprimere ciò che volevamo, o siamo convinti di averlo espresso in maniera chiara ma veniamo evidentemente fraintesi, viviamo uno stato di spiacevole frustrazione.

Questo accade frequentemente nelle relazioni, portando spesso a conseguenze spiacevoli, in particolar modo se i contesti sono la coppia o l’ambiente di lavoro.
Quindi, conoscere l’arte della comunicazione, le dinamiche che la caratterizzano, è una potenzialità che serve alle persone che lavorano con la parola, ma è anche uno strumento indispensabile per chi vuole curare i propri rapporti interpersonali. Avere una buona gestione della comunicazione, sapere leggere le proprie intenzioni e quelle dell’altro, permette anche di migliorare la qualità delle relazioni, oltre che aumentare la probabilità di raggiungere i nostri obiettivi.
Il training sulla comunicazione efficace permette di implementare le nostre capacità di comunicazione, attraverso un percorso di gruppo che si articola in due fasi:

  • APPRENDIMENTO E APPROFONDIMENTO DELLE CARATTERISTICHE DELLA COMUNICAZIONE ATTRAVERSO LA PRESENTAZIONE DEL MODELLO ANALITICO-TRANSAZIONALE, CON UNA DIDATTICA LEGGERA E SEMPLICE QUANTO EFFICACE
  • SPERIMENTAZIONE DIRETTA DI QUANTO APPRESO ATTRAVERSO SIMULAZIONI ED ESERCITAZIONE BASATE SUL ROLE PLAYING

TECNICHE DI RILASSAMENTO
Non è necessario vivere dei momenti di importante agitazione o problematici per sentire, oggi in particolar modo, l’esigenza di rilassarci. Spesso riusciamo a farlo attraverso dei momenti che ritagliamo dal nostro tempo, in cui ci dedichiamo a cose che ci piacciono.

Altre volte non è sufficiente, o semplicemente non ne abbiamo il tempo.
L’apprendimento di tecniche di rilassamento permette di avere a portata di mano delle modalità di facile applicazione che consentono in poco tempo, senza ricercare luoghi particolari, di raggiungere uno stato di rilassamento tale che faciliti il recupero delle energie e lo smaltimento dello stress.
Le tecniche di rilassamento proposte da BaSi variano da interventi semplici e veloci da applicare con facilità a qualsiasi momento della nostra giornata, a quelle più articolate ed introspettive, nello specifico:

  • RILASSAMENTO PROGRESSIVO DI JACOBSON
  • RILASSAMENTO FRAZIONATO DI VOGT
  • VISUALIZZAZIONI GUIDATE

L’apprendimento delle tecniche di rilassamento può avvenire in un contesto individuale o di gruppo, con percorsi di intensità e durata personalizzabili a seconda delle esigenze.